Inizia la ricerca, troverai il tuo bag!
  • VINO
  • SUCCO

Carrello

Chiudi
Menù
close
Inizia la ricerca, troverai il tuo bag!

I Rossi

Chi ha pane e vino, sta me’ che il suo vicino.

Lo sfuso è rosso per antonomasia, se pensiamo alla damigiana molto probabilmente la immaginiamo piena di vino rosso, idem per una spillatina di vino dal rubinetto del bag. Lo sfuso è quotidiano e il rosso è il compagno ideale dei piatti che mangeremmo tutti i giorni a casa: un piatto di pasta, qualche fetta di salame, una scaglia di grana o una cotoletta. Il Rosso in bag in box di Sfusobuono vuole rispondere a questa esigenza: non farvi morire di sete, a casa!

Filtra
Mostra 16 22 44 Tutti

    Cannonau Ogliastra IGT 3L - Az. Agricola Pusole

    €20,50

    'Bèra da bere' Vino Rosso Piemonte Bio 3L - La Morella

    €15,30

    Vino Rosso Piemonte 3L - Athos

    €21,50

    Sangiovese di Romagna IGT Bio 3L - Villa Venti

    €24,00

    'Completo' Vino Rosso Piemonte 3L - Carussin

    €19,50

    Sangiovese Toscana IGT Bio 3L - Buondonno

    €19,50

    'Eddie' Toscana IGT 3L - Podere Anima Mundi

    €18,50

    'Asinoi' Barbera Piemonte 3L - Carussin

    €21,00

    Vino Rosso Piemonte 3L - Cascina Fornace

    €24,00

    Sangiovese Toscana IGT Bio 3L - Fattoria Pomona

    €19,00

    Vino Rosso Abruzzo Bio 3L - Francesco Cirelli

    €19,50

    'Il Detto' Vino Rosso Piemonte Bio 3L - La Morella

    €15,30

    Vino Rosso Emilia IGT Bio 3L - Il Farneto

    €19,50

    'Gocce Rosse' Vino Rosso Emilia Bio 3L - Folicello

    €19,50 €17,00

    'Uvaggio' Vino Rosso Piemonte Bio 3L - Valli Unite

    €17,50

    Vino Rosso Marche 3L - Col di Corte

    €21,50

    Un sorso di casa

    La L’idea di creare una piattaforma online sulla quale poter acquistare comodamente del vino in bag in box è nata osservando le abitudini della generazione dei nostri papà. La generazione di chi il sabato mattina si caricava la damigiana nel bagagliaio della macchina e insieme a un amico della combriccola partiva per far visita a una cantina a poca distanza dalla città per far scorta di liquidi utili per riscaldare l’inverno e far festa d’estate.

    La domanda del come trasportare il vino sfuso trova presto una risposta se ci si trova a poca distanza dalla cantina o se si ha una giornata di tempo da dedicare alla missione. Ricevere vino sfuso a domicilio per le nuove generazioni, che per ragioni di studio sono costrette a vivere in bilocali senza balcone né cantina è sicuramente una grande comodità, no? Ma tornando alle gite in cerca di sfuso dei nostri genitori, impossibile non pensare ai calendari lunari, ai calcoli minuziosi su quando imbottigliare per mantenere il contenuto fermo o quando farlo per averlo frizzante. Bottiglie ben lavate, tappi nuovi di pacca, una pastiglietta nella damigiana e tutto era pronto. Un rituale mica da poco che noi giovani non abbiamo mica più lo sbatti di fare!

    Un sorso a tavola

    Il rosso da bere tutti i giorni durante i pasti deve avere poche, ma importantissime caratteristiche: 
    • gradazione alcolica non troppo sostenuta, come il Ciliegiolo, altrimenti dopo pranzo la pennichella dura più del dovuto, ma soprattutto il calore dell’alcol potrebbe assumere un valore dominante nel sorso e stancare il palato anziché rifocillarlo.
    • freschezza a volontà, non parliamo di temperatura ovviamente, ma di quella piacevole sensazione che ti provoca un vino ‘che fa salivare’, ti asciuga bene la bocca dopo la deglutizione e che ti fa venir voglia di una nuova spillatina, come il Grignolino o la Barbera ‘Asinoi’ di Carussin.
    • sorso pieno e gastronomico, una sensazione tattile da non confondere con la banale ‘morbidezza’ magari dovuta a un passaggio in legno prolungato. Si parla piuttosto della capacità di adattarsi bene alla tavola e alla cucina, come per il Montepulciano dell’azienda agricola Cirelli o il Sangiovese di Romagna.

    Rosso artigianale in bag in box

    No, trovare vino naturale in questo contenitore non è per niente impossibile: nell’anno 2020 a seguito dell’emergenza pandemica, il bag in box è letteralmente esploso registrando numeri record e divenendo ben presto il trend in termini di packaging del mondo wine più in voga del 2021, insieme al vino in lattina. Molti piccoli produttori si sono ritrovati con vasche piene di vino invenduto e hanno trovato in questo formato più economico, familiare e casalingo una risposta niente male. Trovare vino sfuso senza solfiti aggiunti o minimi è facile perchè la sacca in plastica alimentare mantiene integra la qualità del contenuto inserito in assenza di ossigeno e permette al produttore di intervenire il meno possibile a livello tecnologico. Come ad esempio Eddie di Podere Anima Mundi, blend di uve toscane a maggioranza Ciliegiolo non filtrato e non chiarificato a bassissimo contenuto di solforosa aggiunta oppure il rosso di Cascina Fornace a base maggioritaria di uve Nebbiolo con una piccola aggiunta di Barbera.

    Su Sfusobuono puoi trovare anche tanto vino sfuso biologico con certificazione in etichetta a garanzia di una gestione sostenibile in vigna che elimina l’uso di ogni tipo di prodotto chimico e di sintesi; scopri ad esempio Fattoria Pomona Sangiovese biologico bag in box o Dolcetto La Morella a prezzi competitivi e fatti ispirare dagli abbinamenti gastronomici, dalle offerte e dai consigli della scheda tecnica.

    Scroll To Top

    #title#

    #price#
    ×